.
Annunci online

Q
Semplicemente... una faccia da Q


ultime notizie dal fronte


26 aprile 2006

Ultime notizie dal fronte

Abitiamo in una casa che è un ex convento di suore di clausura, nonostante questo, non si ha la protezione
necessaria contro fenomeni cosiddetti strani, anzi.
 La casa si sviluppa su tre livelli all’ultimo piano abbiamo anche una terrazza che confina con il tetto
della casa vicina che è qualche metro più basso della nostra.
All’incrocio tra il nostro muro e il tetto dei vicini, avviene il fenomeno “cosiddetto strano”
del momento che è il seguente: Da quel pertugio c’è un’invasione di vermi impressionante che avanza
manco fossero le truppe d’assalto di quel beota di guerrafondaio del presidente degli United States.
 In pochi giorni i vermi stanno conquistando tutto il territorio da noi posseduto.
Tendenzialmente si muovono di notte e si riposano di giorno in bella mostra su muri e soffitti.
Il nemico è lungo un paio di centimetri di colore scuro e abbastanza peloso da meritarsi
 una ceretta premio al beauty center di una nostra amica.
In prima linea nella difesa del territorio c’è LiQuefatta.
E’ talmente disperata che ha intrapreso “questa guerra” con il giusto piglio di un generale tailandese.
Ogni giorno cambia strategia di difesa.
Con le prime avanzate si limitava a qualche bestemmia e li staccava dal muro con la carta igienica
e li affondava nel cesso.
Con l’aumentare delle truppe nemiche è passata all’uso di un’arma auto costruita: del nastro adesivo
 collocato all’apice su un’asta di legno e dopo la cattura di diversi nemici gli stessi
erano cremati con tutto il nastro colloso nel relativo caminetto trasformato per l’occasione in forno da guerra.
Alcuni nemici catturati, credo, siano anche stati interrogati e torturati.
Nonostante il muro di difesa alzato, i nemici sempre più numerosi continuano la loro avanzata.
 LiQuefatta più incazzata che mai, ha iniziato ad usare armi sempre più micidiali.
Da un super potente DDT acquistato sotto banco da un fornitore cinese ad una pistola laser*
per una cremazione sul posto del nemico ( * cannello o bunser che “normalmente” è utilizzato in pasticceria).
 Il nemico imperterrito avanza lo stesso.
 Stanotte, un’avanzata mostruosa ha scatenato l’ira assassina di Liquefatta che ha deciso,
contravvenendo al protocollo di Ginevra nell’uso delle armi chimiche e biologiche, l’utilizzo immediato
dell’arma segreta da lei posseduta che è stata posizionata su più punti del terrazzo.
La sistemazione dell’arma è stata accompagnata dall’urlo di guerra “ mi avete rotto i coglioni mo vi faccio vedere io”
e davanti ai miei occhi increduli: HA ACCESO GLI ZAMPIRONI!!
Sì,sì quelli verdi a spirale che manco le zanzare ci fanno più caso!

Stamattina il Generale LiQuefatta si è dimessa dall’incarico per incapacità oggettive
e per attacchi improvvisi d’isterismo ed è stata sostituita da una squadra dell’ufficio d’igiene
affiancata da un’unità dei vigili del fuoco.

Dal fronte, l’inviato Q.




permalink | inviato da il 26/4/2006 alle 11:36 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (25) | Versione per la stampa
sfoglia           
 
 




blog letto 1 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

Diario
storie assurde
Innocenza pericolosa
Greta
Politichese
Aperitivo
Cefalea
Piercing
Una giornata fantastica
Frutta & verdura
Shopping selvaggio
Appunto
Fanculo le buone maniere
ultime notizie dal fronte
ultime notizie dal fronte 2
Come nasce una bambina
Sogni & incubi
Veleggiando
Proposta antidemocratica

VAI A VEDERE

starta (gentilmente rubato a impedimenta)
se volete offendermi


CERCA