.
Annunci online

Q
Semplicemente... una faccia da Q


Politichese


29 marzo 2006

cazzarola di politica!

Ieri sera mi è capitato di vedere dallo stucchevole Bruno Vespa i poco onorevoli Fassino e Rutelli a
sinistra e, Fini e Casini a destra. Gli ho osservati e poco ascoltati, perché oltre al fatto di sfottersi a
vicenda nulla hanno detto. Una vergogna. Zero programmi, zero progetti, zero idee, zero novità, zero di zero.
Ad un certo punto si sono incastrati gli uni negli altri con la questione “asili” e di conseguenza sulla
natalità zero. Mentre si sfottevano a vicenda la mia mente si è trasformata nell’ economo che non sono
ed ho iniziato a fare quattro conti;

Asilo: retta mensile 200 euro
Buoni pasto: 75 euro mensili
Totale 275 euro moltiplicato per 2 = 550 euro mensili che devo sborsare.
(mi fermo solo sulle spese dell’asilo per non abbattermi/vi).

Le mie domande sono: sono un incosciente perché ho figliato? Sono uno sfigato perché ho figliato nel
 momento meno opportuno? Devo migrare in un paese nordico? Devo scendere in piazza a manifestare?

E’ mai possibile che la nostra società è costituita da dormienti consapevoli d’esserlo?
 Non sarebbe ora di cambiare le cose in favore della gente e non sempre in favore alle multinazionali o alle grandi industrie.

 Un papà felicemente preoccupato




permalink | inviato da il 29/3/2006 alle 10:36 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (20) | Versione per la stampa


4 marzo 2006

Tribuna elettorale / 1.1

Vagavo per la rete, struttura esponenziale quanto una malattia primordiale, in cerca di niente e il niente ho trovato.
 
Ho ascoltato musica diversa, criptata nella modificazione a 360° senza subire alcuna modifica strutturale nella genesi shubertiana, ho alzato il volume da non sentirlo interagire con gli ideali più bassi, sufficienti alti da propagarli nell’etere dell’insolvenza.

 Ho aspirato odori malsani come il frutto della perfidia e del rancore, intrecciati e avvinghiati in un solo quadro popolare e istituzionale. Complotti tanto assurdi quanto veritieri, sempre più assurdi e sempre più veritieri. L’uno incalza l’altro, verità e menzogna non possono vivere lontani.

 Ho visto mani piccole cercare nell’aria la soluzione, la vita, il sostegno, ma solo il nulla e l’indifferenza vi hanno trovato, maschere colorate di verde acido genuflesse in apparenti balletti dell’amicizia, ma solo il niente suona divertito.




permalink | inviato da il 4/3/2006 alle 12:24 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


15 febbraio 2006

Tribuna elettorale/ 1.0

Ho assistito ad una sorta di rivoluzione tra poveri con i ricchi affacciati ad osservare divertiti. Ho visto sangue rosso sgorgare dalla fonte della tristezza. Ho annusato il pericolo atavico di idee reazionarie rastrellate nei meandri dell’hotel solitudine. Ho capito l’infamia di esporsi ai quattro venti e alle vicissitudini personali impietosite da convulsioni sterili ma partorienti di ideali gonfi di speranza. Inutili tentativi di suicidio di massa, credenze strutturate su complesse forme geometriche astratte ed analisi ambigue.

analisi ambigue ana lisi ambigue anal si ambi lingue




permalink | inviato da il 15/2/2006 alle 9:34 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (5) | Versione per la stampa
sfoglia     febbraio       
 
 




blog letto 1 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

Diario
storie assurde
Innocenza pericolosa
Greta
Politichese
Aperitivo
Cefalea
Piercing
Una giornata fantastica
Frutta & verdura
Shopping selvaggio
Appunto
Fanculo le buone maniere
ultime notizie dal fronte
ultime notizie dal fronte 2
Come nasce una bambina
Sogni & incubi
Veleggiando
Proposta antidemocratica

VAI A VEDERE

starta (gentilmente rubato a impedimenta)
se volete offendermi


CERCA